21/03 2018

Condividi


Categoria

Corso in diritto bancario promosso da Minerva Studi – Macerata

Articolo scritto da ed è stato letto 764 Volte

In data 9 marzo 2018 è iniziato presso le sedi dell’ente di formazione professionale, accreditato dalla Regione Marche e autorizzato come soggetto formatore terzo dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, “Centro Studi Minerva” coordinato dalla Dott.ssa Federica Chiaraluce, il corso destinato ad Avvocati e Commercialisti in Diritto e contenzioso bancario.

Il programma svolto in ben 36 ore di corso prevede il trattamento dei temi più caldi ed attuali del contenzioso bancario. Il percorso formativo attraversa le varie questioni di diritto bancario adottando un approccio piuttosto pratico, finalizzato all’apprendimento di quanto necessario per fronteggiare casistiche che possono presentarsi al professionista. Tra gli argomenti emergono aggiornamenti in tema di anatocismo, usura, ed anomalie sui contratti di finanziamento a rimborso rateale.

Il collegio dei relatori dal quale spiccano nomi autorevoli, ben noti agli operatori del settore, è stato composto in modo da poter fornire un servizio di formazione esauriente ed esaustivo nella prospettiva di fornire diversi punti di vista nelle varie discipline affrontate.

Sabato 17 marzo si è svolta la lezione che ha visto come relatori la Dott.ssa Fabiola Pietrella ed il Dott. Luca Mogarelli che si sono alternati nel trattamento dell’usura dal punto di vista del consulente tecnico delineando i vari profili operativi e giuridici sia dal punto di vista dell’impresa che dal punto di vista dell’istituto di credito anche attraverso l’illustrazione di casi pratici. La prossima lezione a contenuto tecnico si terrà in data 6 aprile e sarà incentrata sul trattamento dell’anatocismo, delle rimesse solutorie, dello ius variandi e sulle modalità di genesi di ipotesi di ricalcolo in termini quantitativi.

L’obiettivo è quello di creare un punto di incontro in una prospettiva di informazione e di formazione nella città di Macerata in cui i corsi di formazione in contenzioso bancario sono ancora una “novità”. La finalità è quella di sensibilizzare i professionisti alla gestione del rapporto banca-cliente in una prospettiva di eticità professionale, fornendo strumenti ed aggiornamenti validi non solo nell’ambito del contenzioso ma anche nel confronto continuo tra l’imprenditore e l’ente finanziatore. E’ proprio per tale motivo che i relatori forniranno punti di vista eterogenei nella prospettiva di fornire una coscienza professionale innestata solidamente tra le due fazioni poste a confronto senza prendere una netta posizione di fondo. Il corso non è quindi finalizzato a definire esclusivamente le migliori strategie di attacco alle banche nè ad illustrare esclusivamente le motivazioni difensive degli istituti di credito, la mission è quella di fornire strumenti utili e talvolta necessari ai partecipanti per operare nel confronto tra banche ed utenti.

 

http://www.minervastudi.it