Conto cointestato: come gestirlo al meglio

Indice dei contenuti

Avere un conto cointestato significa avere grandi responsabilità. Disporre di un conto intestato a più soggetti determina pari diritti e doveri per tutti, sia in termini di credito che di debito.

Conoscerete tutti la natura del conto cointestato. Si tratta di uno strumento finanziario vantaggioso per chi vuole salvaguardare i propri risparmi.

Chi non ne ha almeno uno con il proprio partner?

Averlo significa dividere tutto per i beneficiari…proprio tutto!

MA È DAVVERO COSÌ?

Conto cointestato: natura e rapporti

In ambito finanziario sappiamo che il conto corrente può essere intestato a due o più persone. Ma forse non sapete che essi rispondono come creditori e come debitori nei confronti della banca.

Essendo cointestato si presume

la contitolarità degli importi presenti sul conto in parti uguali.

Ciò significa infatti che nei rapporti tra correntisti cointestatari il credito/debito risulta diviso al 50% tra gli stessi intestatari del conto corrente.

Una circostanza valida fino a prova contraria!

Vediamo meglio perché.

Il curioso caso della…badante

Tra genitore e figli capita che si decida di procedere con la cointestazione per agevolare le operazioni sul proprio conto corrente.

Questo capita soprattutto quando ad esempio si ha un genitore anziano che ha difficoltà a recarsi presso gli sportelli bancari o postali.

E se invece del figlio ci fosse la badante?

La giurisprudenza si è mossa in questo senso rispondendo con la sentenza della Cassazione n. 15966/2020 a un ingiustificato prelievo ingente di denaro da parte della badante:

il versamento di somme appartenenti a uno solo dei correntisti non permette alla controparte di avanzare pretese.

La richiesta della badante è stata dunque respinta, condannandola a restituire la somma prelevata.

Pur trattandosi di un rapporto cointestato, il singolo correntista può dimostrare che le somme giacenti sul conto corrente non debbano essere suddivise in parti uguali. A quel punto non si potrà avanzare alcuna pretesa nei confronti della variazione del saldo.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Orari Studio

Lunedì – Venerdì 9,00 /19:30

Per Appuntamenti

Ultimi Post

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Autore dell'articolo