COMBATTERE L’INCERTEZZA FINANZIARIA

Indice dei contenuti

Potreste aver notato che alcune emozioni vengono attivate a seconda della vostra situazione finanziaria (ansia, stress ecc.). Come affrontare e superare la nostra psicologia emotiva quando si parla di denaro, specialmente durante una pandemia?

Non sorprende che molti di noi abbiano sentimenti contrastanti nei confronti delle finanze.

Questo deriva probabilmente dal fatto che l’alfabetizzazione finanziaria non è comunemente insegnata nelle scuole. Una volta che iniziamo a gestire le finanze personali in modo indipendente, si potrebbero avere delle risposte emotive in relazione al denaro.

Gestire il denaro in circostanze “normali” è già abbastanza opprimente come principiante e farlo durante una pandemia non può che aumentare l’ansia in alcuni di noi.

Ecco perché vi proponiamo alcune soluzioni per aiutare a superare l’incertezza finanziaria o perlomeno ad aggirarla.

Prima regola della finanza: mai parlare di finanza!

Se ci rechiamo da un qualsiasi analista finanziario per chiedere consigli su come gestire al meglio il nostro denaro sentiremo dirci sicuramente che, quando si investe,

la parola d’ordine è una: DIVERSIFICARE.

Diversificare significa investire in asset diversi, in modo tale che se uno collassa all’improvviso, non si rischia di perdere i risparmi di un’intera vita.

Stesso discorso vale per la Borsa:

investendo tutti i risparmi in un’unica azienda e quella va in bancarotta, si perde tutto.

Finanzia imprenditoriale

Eppure gli imprenditori, soprattutto le PMI, non si rendono conto che stanno facendo la stessa identica cosa.

Stanno investendo tutto quello che hanno su una sola azienda: 

la propria.

Forse potremmo dire una cosa scioccante, ma si tratta della pura verità: avere un’azienda è rischioso.

Molto.

Potete essere bravi quanto volete, fare tutto alla perfezione ma

il rischio di cadere è sempre dietro l’angolo.

L’ultimo periodo di pandemia ci ha dimostrato proprio questo!

L’abito non fa l’imprenditore

Soprattutto dovreste aver capito che da imprenditori non si ha né la stessa assistenza né tantomeno la stessa sicurezza che lo Stato garantisce ai dipendenti.

Forse dunque una cosa su cui potrebbero optare gli imprenditori è 

abbassare rischio e incertezza finanziaria diversificando gli investimenti

(proprio come aveva consigliato il nostro analista!).

L’asset più grande sarà sempre la vostra azienda, ma è giusto reinvestire una buona fetta di utili per sviluppare la vostra attività.

Ma non tutto.

Tirate fuori dall’azienda un po’ di utile e usatelo non per farvi una vacanza da sogno, ma per diversificare gli investimenti.

Se avete tempo e volontà di farlo, investite in nuove start-up in altri settori, in immobili da affittare.

O ancora, investite in fondi sul mercato finanziario, lo strumento a più basso rischio in assoluto.

Insomma, diversificate!

Più diversificherete, più abbasserete i livelli di incertezza finanziaria e potrete dormire più sereni. Se qualcosa dovesse andar male, sapete quanto meno che avete altre fonti di reddito e fondi a cui attingere in caso di necessità.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Orari Studio

Lunedì – Venerdì 9,00 /19:30

Per Appuntamenti

Ultimi Post

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Autore dell'articolo