Bando strategie innovative di internazionalizzazione  

Indice dei contenuti

È in arrivo il bando strategie innovative per l’internazionalizzazione della Regione Marche volto a rafforzare le imprese sui mercati esteri. I dettagli sui requisiti e i progetti da presentare.

Bando strategie innovative di internazionalizzazione i dettagli
Come presentare domanda

Parliamo del bando strategie innovative di internazionalizzazione.

Vediamo insieme i punti salienti che il Dipartimento Sviluppo Economico ha reso pubblici.

Se invece volete conoscere tutti i dettagli sul fondo nuove competenze, cliccate qui.

Strategie innovative: il contributo ed i beneficiari  

Si tratta di un contributo a fondo perduto e parliamo di 13 milioni€ messi a disposizione per questo progetto.

È rivolto a 3 categorie di beneficiari:

  • MPMI in forma singola;
  • MPMI in forma aggregata;
  • Consorzi.

I requisiti e gli interventi che renderanno ammissibili i progetti

Sono necessari i seguenti requisiti:

  • Essere iscritti nel Registro delle imprese presso la Camera di Commercio di competenza;
  • Essere titolari di partita IVA attiva, in caso di liberi professionisti;
  • Avere la sede situata nel territorio della Regione Marche al momento della prima liquidazione.

Interventi ammessi:

  1. Rafforzamento dell’immagine aziendale e/o del brand àSviluppo e implementazione delle strategie, potenziamento della comunicazione e del social media marketing
  2. Incoming di operatori esteri à Trasferte e messa di disposizione di locali e servizi;
  3. Showroom/mostre temporanee di prodotti e/o servizi realizzate in Italia o all’estero à  Progettazione, allestimento organizzazione e gestione dello spazio espositivo;
  4. Fiere internazionali di settore organizzate in Italia e all’estero à Progettazione, allestimento organizzazione e gestione dello spazio espositivo, trasporto, assicurazione merci, hostess e interpreti
  5. Innovazione di design ed ecodesign à Progettazione e sviluppo del nuovo design.

Sono riconosciuti anche i costi per: consulenza esterna specialistica, materiali, forniture, semilavorati e le loro lavorazioni, immobilizzazioni immateriali quindi acquisizione di proprietà intellettuali (risultati di ricerca, diritti di brevetto…).

Inoltre sono compresi i costi del personale dipendente (calcolato forfettariamente al 20% dei costi diretti ammessi) e i costi indiretti funzionali (calcolato forfettariamente al 7% dei costi ammissibili)

Tutti costi STRETTAMENTE legati al progetto.

Il progetto dovrà avere un costo complessivo di almeno:

  • 40mila euro per le MPMI in forma singola e i consorzi;
  • 100mila euro per le MPMI in forma aggregata.

Su che base verrà valutato il progetto?

La valutazione da parte della Regione si incentrerà su molteplici elementi:

  • Previsioni di output concreti e misurabili;
  • Identificazione dei paesi target;
  • Qualità dell’analisi dei competitor;
  • Qualità dell’analisi delle richieste dei consumatori;
  • Coinvolgimento di opinion leader, influencer, giornalisti specializzati;
  • Utilizzo di tecniche innovative;
  • Partecipazione di personale dedicato alla gestione dell’attività export e introduzione di un dipendente esperto di marketing internazionale (Export Digital Manager o Temporary Export Manager);
  • Ingresso in nuovi mercati;
  • Previsioni di attività di follow up e di controllo continuo dei risultati.

Non mancheranno le maggiorazioni di punteggio:

+3 punti per le imprese che inseriscono almeno tre provvedimenti relativi al benessere dei lavoratori;

+2 punti in caso di attivazione di corsi di formazione del personale coinvolto nel progetto in materia di strategie di marketing internazionale.

Scadenza e modalità di presentazione delle domande

Purtroppo non si conoscono ancora i termini di presentazione della domanda, ma sappiamo solo che i progetti avranno una durata di massimo 12 mesi.

Mentre abbiamo già la certezza della modalità:

potrà essere inviata telematicamente tramite il sistema informativo https://sigef.regione.marche.it .

Noi come sempre restiamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento, non esitate a contattarci!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Orari Studio

Lunedì – Venerdì 9,00 /19:30

Per Appuntamenti

Ultimi Post

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

Autore dell'articolo